Profile

Join date: May 10, 2022

About

DIRETTA@!>.Italian Open 2022 In Diretta Gratis Online Tv 10 May 2022



DIRETTA TV: Open d'Italia 2022 In Diretta



DIRETTA TV: 2022 Italian Open In Diretta Streaming



Tutto è pronto per dare il via alla diretta degli Internazionali d’Italia Roma 2022, proviamo a dare uno sguardo al tabellone del singolare maschile per indicare che Lorenzo Sonego avrà una partita di grande valore già al primo turno, quando il semifinalista della scorsa edizione al Foro Italico dovrà infatti affrontare il canadese Denis Shapovalov. Nome ancora più affascinante per Fabio Fognini, che avrà come primo avversario l’austriaco Dominic Thiem, che di certo non sta vivendo un momento particolarmente felice ma resta un avversario che sarebbe stato meglio trovare eventualmente più avanti.



Ricordiamo invece che le prime otto teste di serie hanno ricevuto un bye ed esordiranno di conseguenza nel secondo turno: si tratta di Novak Djokovic, Alexander Zverev, Rafael Nadal, Stefanos Tsitsipas, Casper Ruud, Andrey Rublev, Carlos Alcaraz e Felix Auger-Aliassime. Adesso tuttavia non è più tempo di fare calcoli o ipotesi: parola ai campi del Foro Italico di Roma, via agli Internazionali d’Italia 2022! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)



Possiamo ricordare che la diretta tv degli Internazionali d’Italia Roma 2022 sarà disponibile ogni giorno per quanto riguarda il torneo maschile sui canali di Sky Sport, ma la migliore partita giornaliera (a partire da domani) sarà trasmessa anche in chiaro per tutti da Mediaset, una prospettiva davvero allettante per gli appassionati di tennis. Per quanto riguarda il tabellone Wta, il torneo femminile è invece trasmesso sulla web-tv SuperTennis, disponibile in chiaro per tutti al numero 64 del telecomando.



**DIRETTA** Italian Open 2022 In Diretta Online Gratis 10 May 2022



Spira il vento della rivoluzione sul tennis mondiale. E gli Internazionali Bnl d’Italia, pronti a vivere da oggi la 79esima edizione, ci daranno altri indizi per dirci se siamo davvero al cambio della guardia. Perché se è innegabile che - con Federer sul viale del tramonto e Medvedev fermo ai box - Djokovic e Nadal, nonostante età e acciacchi, siano ancora i fari, è altrettanto vero che la nouvelle vague bussa sempre più forte alla loro porta. Ce l’hanno lasciato già intendere i tornei di Montecarlo, Belgrado, Barcellona e pure Madrid, che oggi passerà il testimone alla settimana del Foro Italico. Roma sarà quindi un’altra cartina di tornasole, la più probante, sulla strada che porta al Roland Garros.



Peraltro gli Internazionali - pronti a registrare il record di spettatori - sono da tempo qualcosa di più dell’ultimo torneo prima di Parigi, ovvero un appuntamento sempre più ambito. Nadal, campione uscente, mira senza mezzi termini all’undicesimo trionfo, per planare sull’amata terra francese con la sicurezza dei giorni d’oro. Djokovic, che da Rafa perse in finale anno fa, vuole subito rimettere le cose in chiaro dopo il ko nella meravigliosa semifinale di ieri a Madrid contro il baby prodigio Alcaraz, che il giorno prima aveva eliminato lo stesso Nadal, di cui è considerato da tutti l’erede. E proprio il 19enne spagnolo sarà l’osservato speciale, così come gli altri due aspiranti principali alla successione dei dominatori dell’ultimo ventennio, vale a dire Zverev e Tsitsipas, ai quali però manca ancora la consacrazione di uno Slam. L’Italia, costretta nel pieno del suo Rinascimento a rinunciare al suo miglior esponente, Matteo Berrettini, e all’emergente Lorenzo Musetti, si affida soprattutto a Jannik Sinner, che è ancora un po’ sull’altalena delle prestazioni dopo il recente cambio tecnico, ma ha tutto per far infiammare il pubblico di casa. Da tempo immemore, peraltro, gli Internazionali non avevano un pronostico così incerto. Diverso invece il discorso torneo femminile: forte del fresco numero 1 mondiale, la polacca Iga Swatiek parte in pole position. Ma Roma ci ha abituati alle sorprese.



Anche a causa del forfait di Gael Monfils, nessun transalpino sarà dunque presente nel tabellone principale maschile degli Internazionali BNL d’Italia per la prima volta dopo oltre mezzo secolo, ovvero dal 1971. Si tratta di un tristissimo epilogo che deve assolutamente far riflettere un Paese intero.



A tenere alto l’onore francese, ci proverà quindi Alize Cornet, numero 37 del ranking WTA e unica transalpina presente nei due tornei principali. Cornet sfiderà nel primo turno la pericolosa rumena Simona Halep e in caso di vittoria affronterà nei sedicesimi di finale la statunitense Danielle Rose Collins (testa di serie n.7).



Buongiorno a tutti e benvenuti alla DIRETTA LIVE scritta di Matteo Arnaldi-Marin Cilic, match valevole per il primo turno del Masters 1000 di Roma 2022. Sulla carta il croato partirà ovviamente con i favori del pronostico, ma attenzione a non sottovalutare l’azzurro, che potrebbe esaltarsi sulla terra rossa italiana.



Arnaldi (n.277 del ranking) arriva a questa partita dopo la conquista del pass diretto per il tabellone principale degli Internazionali d’Italia ottenuta nelle pre-qualificazioni grazie alla vittoria contro Francesco Forti. L’azzurro classe 2001 recentemente ha fatto vedere buone cose anche al Garden (Roma), dove ha ottenuto la vittoria contro il serbo Nikola Milojevic (n.159), prima di uscire sconfitto in tre set dalla sfida contro l’olandese Jesper De Jong (n.172) negli ottavi di finale.


wqteyrh

D

DIRETTA@!>.Italian Open 2022 In Diretta Gratis Online Tv 10 May 2022

More actions